More titles to consider

Shopping Cart

itemsitem

Synopsis

Al volante, siamo preda della rabbia verso il motorino che ci ha tagliato la strada. Ci lamentiamo del collega che non ricambia il saluto. Rimproveriamo un dipendente davanti a tutti, impedendogli di spiegare le sue ragioni. Rispondiamo a una critica del capo attaccandolo e dando la colpa a terzi. In viaggio per lavoro, siamo divorati dal senso di colpa per le lacrime di nostro figlio e ci sentiamo "genitori incapaci. In tutti questi casi non siamo altro che ostaggi. Ostaggi di emozioni negative, di decisioni inadeguate, di paure e insicurezze, vittime di noi stessi o in balia di individui privi di intelligenza emotiva. Un grande esperto di negoziazione ci insegna a superare questi scogli e a gestire i rapporti con efficacia. La prima delle sue regole è la più spiazzante: bisogna affrontare sempre il conflitto. La seconda spazza via un comodo alibi: basta pensare come una vittima. Ricco di storie vere La scienza della negoziazione descrive i principi fondamentali cui ricorrere per risolvere conflitti di vario genere e illustra la necessità di instaurare sempre un legame emotivo con l'avversario, insegna a sfruttare la forza del dialogo e della trattativa, a gestire il proprio "occhio della mente" e capire che il problema non sta mai nella persona che abbiamo di fronte. Quello che tenete in mano è un libro diverso dagli altri. Insegna a gestire le emozioni nostre e altrui, a sviluppare una mentalità libera e positiva, a diventare un leader, un manager e, soprattutto, una persona migliore.

People who read this also enjoyed

Get a 1 year subscription
for / issue

You can read this item using any of the following Kobo apps and devices:

  • DESKTOP
  • eREADERS
  • TABLETS
  • IOS
  • ANDROID
  • BLACKBERRY
  • WINDOWS