A Rakuten Company

More titles to consider

Shopping Cart

itemsitem

Synopsis

 

L’impianto narrativo che regge questa ricostruzione storica, prende l’avvio nel 1190 con la tragica fine di Federico Barbarossa e si dispiega attraverso molteplici personaggi, ora immortalati dalla storia come papi e imperatori ora persi nell’oblio come creature senza nome. Figura preminente dell’intera narrazione è Anselmo da le erbe, discepolo di fra Celeste, appartenente alla comunità degli Umiliati, custode, con dei confratelli, di tre lettere dettate da Gesù ad alcuni seguaci. Affinché queste non cadano nelle mani della nascente Inquisizione, egli fugge fino a raggiungere Venezia mentre i signori della guerra stanno approntando la Quarta crociata. Sarà così testimone delle brutalità compiute dagli eserciti cristiani a Costantinopoli, prima di recarsi a Gerusalemme e rendersi conto che anche qui ogni conquista è marchiata con il sangue e la ferocia. 
Con I Segreti del Maestro, l’autore, senza la presunzione di insegnare nulla, tende a evidenziare gli aspetti più significativi che, nel corso dei secoli, hanno creato dissenso e odio tra opposte religioni e civiltà.
 

People who read this also enjoyed

Get a 1 year subscription
for / issue

You can read this item using any of the following Kobo apps and devices:

  • DESKTOP
  • eREADERS
  • TABLETS
  • IOS
  • ANDROID
  • BLACKBERRY
  • WINDOWS