More titles to consider

Shopping Cart

You're getting the VIP treatment!

With the purchase of Kobo VIP Membership, you're getting 10% off and 2x Kobo Super Points on eligible items.

itemsitem
See your RECOMMENDATIONS

Synopsis

Se a prima vista il titolo di questo lavoro sembra provocatorio, davanti a certi, diffusi comportamenti posti in essere con la più totale naturalezza da molte persone, si è portati veramente a pensare che per taluni lo scopo ultimo del loro agire finanziario sia proprio quello di perdere del denaro. L'autore allora elenca i più ricorrenti tra gli errori, i miti e le curiosità che caratterizzano l'atteggiamento dei risparmiatori, mettendosi questa volta nei panni di un folle che suggerisce di andare contro il normale buon senso, e cioè, appunto, come perdere meglio piuttosto che guadagnare. È una richiesta "nascosta" così diffusa, che forse aiuterà i lettori a meglio riconoscere i comportamenti più irrazionali, patrimonio di non pochi investitori, e ad evitare i tanti luoghi comuni che sorreggono subdolamente il sistema economico. Simone Mariotti (1970), riminese, ha pubblicato L'investitore libero (2010, 3° edizione), Non dite a Sandokan che sono stato qui (2008), Riminindustria (2006). Editorialista del quotidiano La Voce di Romagna, ha inoltre curato la realizzazione di tre libri-inchiesta sulla tutela del mare: Scatologia alla riminese (2005), Il mare non è una fogna blu (2007) e Un mare senza voce... tra flussi e riflussi (2009).

Ratings and Reviews

Overall rating

No ratings yet
(0)
5 Stars 4 Stars 3 Stars 2 Stars 1 Stars
0 0 0 0 0

Be the first to rate and review this book!

You've already shared your review for this item. Thanks!

We are currently reviewing your submission. Thanks!

(0)

You can read this item using any of the following Kobo apps and devices: