More titles to consider

Shopping Cart

You're getting the VIP treatment!

With the purchase of Kobo VIP Membership, you're getting 10% off and 2x Kobo Super Points on eligible items.

itemsitem
See your RECOMMENDATIONS

Synopsis

Sembra che il tuo destino sia proprio quello di essere infastidito dagli… scrittori! E sì perché, lo so, adesso tu ti starai chiedendo: “Ma che razza di scherzo è questo?” E così è venuto fuori questa specie di libro, fatto di riflessioni, di analisi, di rabbia, di sentimenti di impotenza, di contraddizioni, di sofferenza, di confessioni, di cose dette e non dette. È un libro che parla di te e di me. Alcune di queste lettere le conosci già, ma ho ritenuto opportuno raccoglierle insieme per fare ordine e per dare una direzione a un percorso di vita durato circa due anni. Due anni che hanno cambiato la mia vita, perché – che tu ci creda o no – tu per me hai rappresentato una fase importantissima della mia esistenza, mi hai permesso di conoscermi come non avevo mai fatto prima, di andare in fondo all’anima mia a volte con crudeltà, con durezza, ma sicuramente nella maniera più vera e onesta che una persona alla ricerca di se stessa possa desiderare. A tratti troverai delle frasi anche molto dure, severe, cattive, mosse dalla rabbia e dall’impotenza, a tratti troverai malinconia mista a speranza, illusioni che si mascherano di realtà, tristezza che sembra aggressività, considerazioni che potrebbero avere o non avere alcun senso, e tutte insieme spiegano concetti che già conosci e per i quali, molto probabilmente, siamo arrivati al punto che sai. Ma lo scopo di questo regalo che ti dono con la massima sincerità del mio cuore è quello di ringraziarti per tutto quello che hai fatto per me. No, non è una presa in giro come potresti pensare. Tu non sai davvero quanta gratitudine nutro nei tuoi confronti per avermi fatto percorrere una strada che non avrei mai percorso con nessun altro uomo. Mi hai strappato i vestiti di dosso e, nuda, mi hai buttato a forza nel fango, con violenza, con la brutalità che solo un militare fascista come te poteva conoscere! Io da sola non ci sarei mai riuscita, te lo giuro. E tu e solo tu, con la tua durezza (benedetta, a questo punto!) hai capito che quello era l’unico modo di farmi crescere, di farmi uscire fuori dal bozzolo nel quale stavo tanto comodina, ma che era diventato troppo stretto, troppo angusto per viverci dentro. Io ho sempre vissuto in un mondo di illusioni, di romanticismo, di sentimenti, di cuore, di testa fra le nuvole, di entusiasmi facili, di capa-fresca e se avessi fatto l’artista sarei stata perfetta. Ma ho trascurato tutta quella parte importantissima della vita fatta di concretezza, di praticità, di decisioni prese con coraggio e velocità, tutta quella parte fatta di carne e di ossa e di sangue, impietosa e crudele, spesso violenta e spietata, cinica, quella parte che, cresciuto troppo in fretta, sei costretto a sbatterci la faccia contro. Non sono mai riuscita a mettere insieme le due cose. Tu mi hai dato la forza e il coraggio di prendere una decisione dolorosissima ma inevitabile, perché io e te siamo splendidamente diversi, siamo due opere d’arte bellissime, di due epoche e due autori differenti, uniche nel loro genere e che proprio per questo non si incontreranno mai. Adesso posso affermare con certezza che tu sei l’unico Uomo per il quale ho versato fiumi di lacrime, neanche puoi immaginare quante, da sbattere la testa al muro. Sei stato il mio uomo, il mio amante, il mio unico amore, il mio maestro di vita, il mio anello mancante, il mio nemico, la parte che mi mancava per essere perfetta. Sei stato quel padre che non ho mai avuto. E quello che mi hai insegnato mi è servito per diventare più forte, per vedere la realtà in faccia, per affrontare anche quello che non si vorrebbe mai affrontare. In un certo senso, mi hai purificato e rafforzato come si purifica e si rafforza un metallo quando si forgia nel fuoco.

Ratings and Reviews

Overall rating

No ratings yet
(0)
5 Stars 4 Stars 3 Stars 2 Stars 1 Stars
0 0 0 0 0

Be the first to rate and review this book!

You've already shared your review for this item. Thanks!

We are currently reviewing your submission. Thanks!

(0)

You can read this item using any of the following Kobo apps and devices:

  • DESKTOP
  • eREADERS
  • TABLETS
  • IOS
  • ANDROID
  • WINDOWS